Ricerca avanzata
Utenti registrati
Nome utente:

Password:

Log in automatico alla prossima visita

» Password dimenticata
» Registrazione
Immagine casuale

DAPALIS_MACRURUS
DAPALIS_MACRURUS
Commenti: 3
Ale


Sinum haliotoideum
Sinum haliotoideum

            

Sinum haliotoideum
Descrizione: Conchiglia appiattita formata da 4-5 giri separati da suture lineari.
La conchiglia è ornata da strie di accrescimento che la rendono molto elegante.
L'ultimo giro copre quasi tutta la conchiglia, apertura grossa ed ellittica, labbro esterno tagliente.
Bordo columellare liscio con labbro poco esteso.
Parole Chiave: Sinum, haliotoideum, (Linnaeus, 1758), Pliocene, Siena, Italia
Data: 18.03.2008 19:22
Click ricevuti: 13890
Downloads: 3
Valutazione: 0.00 (0 Voto(i))
Dimensione file: 26.4 KB
Inserita da: Emilio
Specie:
Note per la corretta compilazione sistematica: inserire sempre il nome completo del fossile seguito dal suo autore. Se tale informazione non è conosciuta o disponibile inserire domanda di aiuto sul forum paleofox.com (www.paleofox.com/forum) per permettere di giungere ad una informazione corretta. Inserire i nomi degli autori seguendo le direttive ICZN (http://www.iczn.org/), ad esempio scrivere l’autore fra parentesi Chlamydera (maculata) maculata (Gould,1837) è differente dal scrivere un autore senza parentesi come Venus (Ventricoloidea) nux Linneo, 1758. Cercare di attenersi sempre alla informazione più corretta possibile, per qualsiasi dubbio rivolgersi al forum Paleofox.com.
Sinum haliotoideum (Linnaeus, 1758)
Genere: Sinum
Elenco Sinonimie conosciute: Sigaretus striatus, Sigaretus subhaliotoideus
Località: Pietrafitta
Comune: San Gimignano
Provincia: Siena
Regione: Toscana
Nazione: Italia
Età o Periodo Geologico:
per inserire il nome corretto della età o periodo geologico consultare la International Stratigrafic Chart. Se tale informazione non è conosciuta o disponibile inserire domanda di aiuto sul forum paleofox.com (www.paleofox.com/forum) per permettere di giungere ad una informazione corretta. Per le formazioni geologiche italiane è possibile consultare on-line la pagina web (http://www.apat.gov.it/Media/carta_geologica_italia/default.htm) dove sono presenti tutte le carte geologiche d’Italia a scala 1:100'000 .
Pliocene (5-6 milioni di anni)
Bibliografia: Malacofauna pliocenica toscana vol 6 (Carlo Chirli)
Paleoambiente di deposizione: Fondale marino poco profondo
Formazione Geologica:
Per le formazioni geologiche italiane è possibile consultare on-line la pagina web (http://www.apat.gov.it/Media/carta_geologica_italia/default.htm) dove sono presenti tutte le carte geologiche d’Italia a scala 1:100'000 .
Sabbie stratificate con argille e ciottoli
Dimensioni Esemplare:
Indicare le dimensioni in mm (ove la grandezza lo permette in metri)
20 mm
Dimensioni Matrice:
Indicare le dimensioni in mm (ove la grandezza lo permette in metri)
Matrice assente
Data di Raccolta acquisizione o acquisto:
Indicare la data in cui si acquisisce o si fotografa il pezzo
17 febbraio 2008
Note:
Aggiungere qui informazioni utili alla descrizione o inquadramento dell'esemplare. Note per gli amministratori possono essere inserite qui anticipandole dalla voce (per gli amministratori)
Specie diffusa dal miocene e forse ancora vivente nel Mediterraneo


Autore: Commento:
Non ci sono commenti per questa immagine



Immagine precedente:
Sconsia hodgii (Conrad, 1841)  
 Immagine succesiva:
Strombus (Macrostrombus) diegelae (Petuch, 1994)

 

   

RSS Feed: Sinum haliotoideum (Commenti)